PLANTARI 3D Medicali Personalizzati

Patti Chiari

Codice deontologico medico (CAPO X,Art. 52 - Onorari professionali "....Il medico è tenuto a far conoscere al cittadino il suo onorario che va accettato preventivamente e, se possibile, sottoscritto da entrambi. I compensi per le prestazioni medico-chirurgiche non possono essere subordinati ai risultati delle prestazioni medesime...." Per concentrarmi ho bisogno di avere davanti SOLO il paziente con eccezione di minorenni o pazienti non autonomi. Lasciatemi fare il mio lavoro ; NON tempestatemi di domande. I fatti contano piu di tante parole. Pagate la visita, pagate il plantare solo se soddisfatti.

Il plantare da solo NON basta, in certi casi vi indicherò anche le calze a cinque dita + distanziatore al silicone + la scarpa adatta. Nel caso di caviglia instabile per esempio la scarpa deve essere a scarponcino, sopra i malleoli. Seguite i miei consigli ed evitate interventi chirurgici ortopedici inutili e dannosi .

Consigliamo scarpe svizzere KYBOOT oppure tedesche finnamic con tacco negativo.larghe davanti e profonde con plantare estraibile, in alternativa potete inserire i plantari in alcuni modelli di camper, prada unisex, diadora, reebok,mizuno (NO hogan,geox,nike,puma,adidas).
Le scarpe finnamic sono belle, sono solo larghe davanti perchè il piede NON deve essere incarcerato. Specie le donne acquistano scarpe piu’ corte della lunghezza effettiva del piede con conseguenti alluce valgo,dita piegate a martello, neuroma di morton.Tra il dito piu lungo e la fine della scarpa ci deve essere un margine di almeno 1,5 cm. Noi misuriamo il vostro piede in mm e vi diamo da provare la scarpa della misura adatta al vostro piede. La scarpa vi sembrera’ grossa semplicemente perchè siete abituati ad avere il piede INCARCERATO in scarpe strette italiane. Le scarpe consigliate,le calze a cinque dita, i distanziatori al silicone vi fanno evitare la chirurgia di piede, caviglia, ginocchio, anca, schiena.

A)si fa innanzitutto la visita medica per capire:1)quale è il problema;2)se c’e o no necessita’ del plantare.La visita comprende: ispezione e palpazione, analisi posturale, determinazione altezza creste iliache (fianchi),determinazione lunghezza arti inferiori, scansione 3D del piede, analisi del passo. La visita costa 180 eur e si paga comunque (il prezzo puo' aumentare se si tratta di un caso molto impegnativo).
B)il plantare costa 190 eur. è di materiale elastico NON morbido,è ¾ :non è intero ma termina prima di inizio delle dita.Lo scalino NON da’ fastidio,non fissatevi sullo scalino.Solo in casi particolari il plantare è intero. Se il paziente lo tollera si aggiunge un plantare sottile intero in noene rivestito di ecovelour sopra il plantare 3/4.Il plantare intero contiene una efficace correzione sotto tutto il primo dito(alluce) con risultati straordinari sulle catene muscolari:raddrizza il tronco.

Fate passi corti e frequenti,NON picchiate il tallone sul suolo,usate le dita dei piedi.L´urto del tallone si ripercuote e danneggia le articolazioni soprastanti.Le calze a cinquedita+il distanziatore al silicone vi aiutano a camminare con le dita,correggono alluce vago e dita a martello SENZA intervento chirurgico inutile e dannoso.

I pazienti appena indossano il plantare sono subito entusiasti, sentono il beneficio immediato sia ai piedi sia alla+postura. Il plantare funziona bene SOLO se inserito nelle scarpe con i LACCI che vi consigliamo(scarpe PREDISPOSTE con plantare estraibile, con tacco negativo, pianta larga,avampiede quadrato,sempre con contrafforte avvolgente la caviglia:NO ciabatte ed infradito). Al termine del collaudo positivo si paga 190 eur per coppia plantari . Non si accettano resi.

ADDIZIONALE per plantari prodotti in giornata:+60 eur.
C) Perchè pagare 190 eur una coppia di plantari? Perchè pagate le correzioni adeguate. Si paga la bravura, l’esperienza di una vita per sapere se:1)mettere o non mettere una correzione;2)dove metterla;3)di che forma e dimensioni costruirla. Anche una minima correzione efficace messa nel posto giusto può evitare una protesi al ginocchio o all’anca, una operazione di caviglia o di ernia del disco o l’uso di un dannoso busto ortopedico. In alcuni casi utilizzo un plantare anatomico preformato senza correzioni semplicemente perchè il paziente non le necessita ma anche questa è terapia! Una correzione non necessaria causa molti danni,ancora di piu’ se messa nel posto sbagliato.

D)Le scarpe predisposte finnamic, la visita medica,i plantari, le calze a cinque dita, il distanziatore al silicone, i plantari liquid, i plantari antishock da 1 mm sono detraibili dalle tasse come spesa sulla salute (iva 4%)

E)Il plantare FOOTCLINIC è un prodotto personalizzato, artigianale e quindi NON gode di una garanzia come un articolo di serie. Non lavateli,usate sempre calze e durano a lungo.

F)La nostra tecnologia è unica: non stampiamo o inviamo allegati email degli esami effettuati.

G) Provate bene le scarpe, Controllate bene la taglia ,il modello ed il colore delle scarpe : NON si accettano resi o permute.

H/*) scarpe predisposte, plantari liquid,distanziatore al silicone ecc. : per eventuali difetti o rotture rivolgersi al servizio consumatori del produttore, NON ritiriamo e/o rimborsiamo prodotti difettosi,controllate attentamente prima le condizioni.

Il piede è estremamente difficile , NON garantisco il risultato se non si seguono regole precise, non si portano calze adatte, scarpe adatte, distanziatori al silicone ecc. SE VI DICO CHE PER LA VOSTRA CAVIGLIA INSTABILE CI VOGLIONO LE CALZE A CINQUEDITA +IL DISTANZIATORE AL SILICONE NON POSSO ASPETTARE MEZZA GIORNATA PERCHE VI DECIDIATE. NON POSSO FARVI UN CORSO ACCELERATO SUL PIEDE. SE NON SENTITE LA DIFFERENZA TRA AVERE IL PLANTARE E NON AVERLO :NON PRENDETELO,NESSUN PROBLEMA:BASTA NON STARE MEZZA GIORNATA CON DUBBI AMLETICI. SE VI DICO CHE AVETE UN PIEDE LUNGO 42 e NON 37 è COSI, INUTILE FARE LUNGHE DISCUSSIONI: 2+2=4, la matematica non è una opinione (ci vuole sempre 1 cm davanti tra il dito piu lungo e la fine della scarpa.La scarpa deve essere a gondola e squadrata davanti.) Vi faccio vedere diverse tipologie di plantari con diversi materiali e vi indico quale vi consiglio.

COLLAUDO: vi faccio camminare anche fuori dallo studio per un massimo di 20 min: A) camminate meglio? pagate il plantare; B) NON sentite beneficio o il plantare vi da' fastidio? lo lasciate qui e non pagate il plantare. Dopo il collaudo positivo NON accetto dopo recriminazioni.

I miei plantari non possono che dare beneficio, se vi massacrano il piede in 20 minuti ve ne accorgete.
ASTENERSI PERDITEMPO, PIANTAGRANE, persone che pensano di potermi fare diventare matto perchèpagano o hanno pagato.

La mia salute psichica non ha prezzo .(p.albano,footclinic.it)

Ho letto e accetto il contenuto.
COGNOME e NOME (corsivo e stampatello):
Data e firma :

Data e firma pagamento plantari DOPO collaudo positivo

MEDTECH S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento