PLANTARI 3D Medicali Personalizzati

CAMMINARE con le DITA!!!

 


> Le mani sono piedi modificati, camminavamo su 4 zampe! Provate a mozzare le 5 dita della mano: a cosa vi serve una mano monca? Bene la moda moderna con le scarpe a punta paralizza ed ingessa le dita dei piedi : e' come non averle. Guardate invece le scimmie: usano eccome le dita dei piedi per esempio quando si aggrappano al ramo di un albero!

 

> FOOTCLINIC vuole proprio fare questo: farvi di nuovo camminare con le dita dei piedi per risolvere tutti i mali della civilta': i disordini posturali (metarsalgie, neuroma di morton, tallonite, lussazioni di caviglia, ginocchio valgo, meniscopatie, artroso di ginocchio e di anca, ernia del disco, cifosi e scoliosi della schiena).

 

>Piace stare sopra i nuovi plantari Footclinic! Il tronco  e' raddrizzato,si e' stabili e ben piantati sul terreno,l'incavo del piede e' sostenuto con continuo massaggio.

 

> Il femore (anche se bucato=osteoporotico) non si rompe da solo. Si rompe perche' la caviglia e' instabile. Tutto parte dal basso! Nelle fase di appoggio (magari su un gradino) la caviglia iperprona (crolla verso l'interno) e l'asse femorale di conseguenza si torce:si frattura nel punto di maggiore tensione.

 

> Un plantare a guscio (con scarico del tallone , bordi alti avvolgenti la caviglia,adeguato supporto della volta) + scarpa a base larga (senza tacco o meglio ancora con tacco negativo) stabilizza la caviglia e previene la frattura di caviglia,la rottura di menisco,la frattura del femore,l'ernia del disco.

> E' come camminare sulla sabbia con in piu' il sostegno d'ella volta plantare! Le distorsioni della caviglia mai avvengono quando camminate sulla sabbia perche' il tallone affonda sulla sabbia e quindi si stabilizza: e' un po' come la differenza tra guidare una ferrari con gomme larghe e baricentro basso oppure un'auto con gomme strette e alte. Con vento forte o curve brusche la ferrari e' stabile, quella alta e stretta si capovolge!

 

>  Le distorsioni della caviglia avvengono quando si cammina su scarpe con tacchi alti e stretti specie su gradini. L'altezza del tacco su base stretta esalta la tendenza alla iperpronazione d'ella caviglia. Molte persone non sanno purtrippo di avere una caviglia instabile e si suicidano con scarpe sbagliate. Anche donne giovani perdono il controllo d'ella caviglia. La conseguente rottura di femore puo' avere complicazioni mortali.

> NON portate il busto come consigliano molti ortopedici : i muscoli si adagiano sul busto e si atrofizzano.

> Con la stabilizzazione della caviglia+ risoluzione di eventuale eterometria degli arti eliminiano cifosi,scoliosi,rotazione del bacino.


MEDTECH S.r.l. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento